Evoluzione del trucco permamente alle sopracciglia

Il trucco permanente alle sopracciglia, è una forma di tatuaggio nato per creare un make up con una durata maggiore di quello tradizionale.


Avendo osservato che qualsiasi tatuaggio definitivo nel tempo subiva modificazioni di forma e colore, si è deciso di realizzare il trucco permanente  con pigmenti bioriassorbili, ovvero che avessero una durata limitata nel tempo.


In questo modo ogni qualvolta il vecchio trucco permanente diviene  troppo chiaro e indefinito  può  essere rinforzato in modo da renderlo nuovamente perfetto.
Premesso questo, va tenuto ben in mente, che fin dalla fine della prima seduta, il trucco permanente subirà una determinata evoluzione.


Dopo la prima seduta

Alla fine della prima seduta il colore e la nitidezza del pelo saranno molto intensi. Il disegno sarà nitido.

Il pigmento invece avrà iniziato la fase di ossidazione, presentandosi già lievemente più scuro rispetto a quello effettivamente utilizzato.


5/10 giorni dopo la prima seduta

Dopo la prima seduta inizieranno a formarsi delle crosticine costituite dal pigmento in eccesso.

E' molto importante che queste crosticine si distacchino naturalmente e non vengano toccate perchè altrimenti  verrà asportata anche una parte del colore "buono"  che compone il trucco permanente.

Come vedete nella foto, sotto le crosticine non sembra esseci più colore. Potrebbe apparire solamente un alone grigio/rosa.


40/50 giorni dopo la prima seduta

Dopo la caduta delle crosticine, come già detto, il trucco permanente sembrerà invisibile.

La zona guarirà lentamente, il colore ricomparirà lentamente. Generalmente l'intensità di colore che vedremo arrivati alla seconda seduta potrà essere meno del 50% rispetto alla prima. Alcune pelli ovviamente tratterranno più pigmento, altre meno.

Ecco alcuni esempi di come potrebbe apparire  il trucco permanente alle sopracciglia dopo 40 giorni dalla prima seduta, al momento di fare la seduta di rinforzo.

Primo esempio di sopracciglio guarito
Primo esempio di sopracciglio guarito
Secondo esempio di sopracciglio guarito
Secondo esempio di sopracciglio guarito


Dopo la seconda seduta

Una volta che il colore verrà rinforzato con la seconda seduta  il sopracciglio appariraà nuovamente nitido ma come già detto il colore sarà di nuovo più scuro del normale in quanto ossidato.


40/50 giorni dopo la seconda seduta

Dopo 50 giorni dalla seconda seduta, una volta che sarà terminata la nuova fase di guarigione, il sopracciglio apparirà nel suo stato definitivo. Generalmente il colore, per il primo periodo, potrebbe apparire un pochino freddo con leggeri toni di grigio, ma con li tempo tenderà a scaldarsi  per arrivare al suo tono definitivo dopo circa due mesi dall seconda seduta.

Spesso è raccomandato l'utilizzo di colori "freddi", che si scaldano nei giorni successivi al trattameto,  per limitare il più possibile fenomeni di viraggio al  rosso.

Alla fine del processo tutto apparirà più morbido e meno artefatto. I peli nel dettaglio appariranno meno nitidi ma nell'insieme il sopracciglio sarà molto naturale a armonico.

 La foto  che segue è esemplificativa.

L'intensità del colore che resterà dopo la seconda seduta è molto soggettiva e  potrà variare da persona a persona.

Il sopracciglio potrà essere rinforzato ulteriormente secondo gusto o necessità mediante sedute aggiuntive.


Casi particolari

E' importante tenere ben presente che non tutte le pelli sono uguali e non sempre trattengono il pigmento allo stesso modo a causa dei numerosi fattori già elencati in questo sito nella pagina relativa al trattamento specifico.

 

Per la maggioranza dei soggetti sono sufficienti due sedute per arrivare ad uno stato ottimale della dermopigmentazione  ma per una percentuale di circa il  5-10%  dei soggetti sono necessarie ulteriori sedute di rinforzo.